Dal cuore delle colline del Valdobbiadene DOCG | Azienda Agricola Bival
Fieri di essere Valdobbiadene

Vini Bival

Dal cuore delle colline del Valdobbiadene DOCG

Amiamo i vini che sanno raccontare storie. Preziose, affascinanti, avvolgenti. Perché il vino è per l’anima ciò che l’acqua è per il corpo (M. Soldati).

Le nostre bollicine custodiscono la storia di una famiglia, i Biasiotto, viticoltori da tre generazioni dello stesso vigneto. E, insieme, le tradizioni di un territorio, nell’area più antica della coltivazione del Valdobbiadene DOCG, oggi core zone Unesco.

Racchiudono la passione e la fatica di lavorazioni manuali tramandate nel tempo, la potenza della natura che ogni anno ripercorre il suo ciclo, il patrimonio culturale di viti secolari affiancate a quelle più giovani.

Per questo, in ogni bottiglia Bival c’è un brindisi da condividere e una storia da ascoltare.

Il decalogo della tradizione Bival

1. LE RIVE

Coltiviamo tutto su un’unica Riva, come si chiamano da noi i terreni in pendenza baciati dal sole.

2. I VITIGNI

Nei vitigni storici, la Glera convive con altre uve locali in minima quantità, come la Bianchetta, la Perera e la Verdiso.

3. LE PIANTE

I ceppi secolari trasmettono, insieme alle viti più recenti, le loro note ai vini che produciamo.

4. LE TECNICHE

Le nostre antiche pratiche di coltivazione portano avanti, oggi come allora, la cultura del territorio.

5. A MANO

La chiamano viticoltura eroica. Per noi è lavoro manuale su ripidi vigneti. Ma anche tanto orgoglio.

6. LA FAMIGLIA

Da 70 anni coltiviamo, con amore e in famiglia, la terra su cui viviamo a Guia di Valdobbiadene.

7. LA STAGIONALITÀ

Coltivazione e vinificazione seguono i ritmi naturali. È il nostro modo di lavorare (e vivere) felici.

8. LA COLTIVAZIONE NATURALE

Rispettiamo la terra che ci ospita. Per questo non usiamo diserbanti né sostanze chimiche nocive.

9. LA PRODUZIONE

Solo un processo di lavorazione delicato e controllato preserva la qualità del prodotto finale.

10. I RITI

La vendita dello sfuso è l’occasione per onorare l’usanza di trovarsi tra amici a imbottigliare.

L’azienda

A partire dal capostipite Costantino Biasiotto, la nostra azienda agricola coltiva i suoi vigneti in un unico appezzamento di 6 ettari, conosciuto come Rive della Senta.

Le colline

Sono quelle di Guia, nella ristretta area del Valdobbiadene DOCG, un territorio dove la viticoltura è difficile, ma ripagata dal sole, dal terreno e dai paesaggi incantevoli.

I metodi

Solo nostre uve. Solo lavorazioni che rispettano la materia prima. Due processi di fermentazione differenti, in bottiglia e con metodo Martinotti-Charmat. Così nascono i vini Bival.

I vini

Una piccola produzione ricercata e di qualità. Il Tèrmen, il vino del territorio nella sua versione più autentica. L’Extra dry, il più festoso degli spumanti di Valdobbiadene.

Scopri

Vieni a trovarci

La nostra cantina è aperta a chi, visitando le colline, vuole immergersi a pieno nell’esperienza Valdobbiadene con una genuina degustazione di vini e prodotti tipici.

Prenota

Il nostro sito Web usa i cookie per migliorare l'esperienza online, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

OK, PROSEGUI PIÙ INFO